Come funziona la fatturazione elettronica? 

La fatturazione elettronica è il nuovo sistema digitale per l’emissione, la trasmissione e la conservazione delle fatture senza l’uso della carta.  Dal 1° gennaio 2019 tutte le fatture elettroniche dovranno essere realizzate, trasmesse e conservate in un formato digitale XML (art. 21 del DPR 633/72 e art. 21bis del DPR 633/72 per la fattura semplificata).

Dal 1° gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà l’unico metodo di fatturazione valido sia tra soggetti italiani per la cessione di prodotti e servizi sia tra partite IVA (imprese e liberi professionisti), sia verso i consumatori.

Tutte le fatture elettroniche devono transitare dal Sistema di Interscambio (SDI). Il SDI è un sistema informatico gestito dall’Agenzia delle Entrate e ha il compito di ricevere le fatture elettroniche emesse, verificare la correttezza dei dati contenuti, inoltrare le fatture elettroniche ai destinatari.

IMPORTANTE: La fattura elettronica è considerata emessa solo se inviata tramite il SDI. Per questa ragione la fattura elettronica deve contenere l’indirizzo telematico (codice destinatario e PEC).

Octorate offre differenti soluzioni per aumentare l’efficienza e gestire la fatturazione elettronica in modalità automatica oppure manuale.

  1. Manuale: con il PMS generi le fatture in formato XML. Il file potrà essere successivamente gestito con un software esterno oppure tramite gli strumenti dell’agenzia delle entrate.
  2. Automatica: con il PMS generi le fatture e con un pulsante invii automaticamente il file XML allo SDI, ricevi la notifica e conservi la fattura.

Nel primo caso potrai trasmettere in diversi modi al SDI il file XML della fattura elettronica, generato dal PMS Octorate:

  1. Utilizzare il servizio online presente sul portale Fatture e Corrispettivi (https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/)
  2. Utilizzare l’App Fatturae, messa a disposizione gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate (https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/app+fatturae);
  3. Inviare tramite PEC il file XML come allegato all’indirizzo: sdi01@pec.fatturapa.it;
  4. Utilizzare un canale telematico (FTP o Web Service) preventivamente attivato con il SDI.

Nel secondo caso ti attiveremo un account con Azienda Digitale, che sarà collegato alla tua piattaforma All-in-One. Octorate è partner ufficiale di Dylog/Buffetti.

Con entrambe le soluzioni avrai la possibilità di visualizzare le fatture passive.

Contatta il tuo commerciale per conoscere le modalità di adesione!

Did this answer your question?